Musica

Paola Turci presenta brani inediti all'Auditorium Parco della Musica di Roma

Musica

Una tra le cantautrici italiane più popolari e importanti, la grintosissima Paola Turci, arriva a Roma il 20 maggio, sul palco dell’Auditorium Parco della Musica, nella Sala Santa Cecilia

Roma: al Cotton Club per un viaggio nel tempo a suon di swing

Musica

Uno spazio multimediale, versatile, aperto ad accogliere e soddisfare ogni tipo di esigenza. Di giorno rilassante e funzionale coworking per studenti e professionisti, di notte il suo palco ospita concerti jazz straordinari. È il Cotton Club nel quartiere Trieste, uno spazio contemporaneo all'insegna della qualità e dell'eccellenza.

Giuliano Gabriele Trio a Roma, danze di passione e malavita

Musica

Questa settimana il nostro invito è a lasciarsi andare, ad allentare ogni freno inibitore, ad aprire il cuore per lasciare scorrere il sangue nelle vene. È solo così che possiamo concederci all'ascolto della musica popolare di un meridione caldo e appassionato.

Al Gatsby Cafè di Roma per un melting pot di sonorità tzigane e jazz americano

Musica

Il Gatsby Cafè è un'esperienza da vivere. Non solo perché si trova nel quartiere più multietnico di Roma, ma anche perché è un interessante bistrot dalle atmosfere nord europee dove non si può non fare un salto almeno una volta. È proprio qui che si fondono sapori esotici con arredi mitteleuropei per creare un luogo insolito. E se tutto questo nasce in uno spazio che è già di per sé un tripudio di stili e tendenze, allora ne scaturisce qualcosa di irripetibile

Il romantico pop-rock di Brian Mackey allo storico Big Mama di Roma

Musica

Ci sono locali che diventano pilastri di una città, che ne scrivono la storia, che ne disegnano i colori, che ne costituiscono il respiro profondo. Il Big Mama è uno di questi. Nato trentacinque anni fa in un seminterrato di Trastevere, ha costruito il suo percorso sulle note del miglior blues e del rock internazionale, ospitando grandi artisti, da Chet Baker a Pino Daniele.

Roma: viva il Pigneto, quartiere bastardo dal sound multietnico

Musica

Stretto tra via Casilina e via Prenestina, il Pigneto è un quartiere dove il disordine crea armonia e la confusione diventa estro. E' un triangolo di vie tra l'Esquilino e il Prenestino, dove palazzacci a sette piani si alternano a case a due piani che hanno ancora i loro giardini chiusi da cancellate, secondo l'architettura liberty di fine XIX secolo. E tra gli uni e le altre si alternano capannoni e opifici dismessi, testimonianza di una vocazione industriale ormai abbandonata. E' un quartiere che sorprende chi ci capita per sbaglio, e seduce chi se lo va a cercare.

Federico Sirianni all'Arciliuto: per scendere con delicatezza nei precipizi dell'animo umano

Musica

A volte esistono dei connubi perfetti, nei quali si realizza una fusione armoniosa tra spazio e musica. Succede al Teatro Arciliuto di Roma, che giovedì 4 aprile ospita Federico Sirianni, premiatissimo cantautore genovese, per un concerto dalle atmosfere intime ed avvolgenti.

Intimità d'autore al Teatro Golden di Roma

Musica

Metti su un palco alcuni grandi nomi della musica cantautorale italiana. Mischiali con i più promettenti giovani talenti del panorama nazionale. Infine, falli interagire liberamente con il pubblico in sala, grazie ad un teatro open space la cui architettura consente un contatto ravvicinato con lo spettatore. Risultato?

Blumberg allo Spin Time Labs: l'ethos dell'improvvisazione

Musica

È una delle voci contemporanee più seducenti del panorama britannico. Il suo sound rarefatto, le atmosfere ricercate, la voce carezzevole, ammaliano fin dai primi ascolti. Parliamo del musicista e compositore inglese Daniel Blumberg,

Lyncoln Youth Symphony Orchestra: la straordinaria bellezza della giovinezza

Musica

C'è qualcosa di inebriante in un giovane che si esprime in una forma d'arte. C'è la bellezza disarmante della sua tenera età, l'impazienza di vivere, la voglia di afferrare tutto e subito, la frenesia della scoperta. E quando i giovani sono tanti, tutti intenti ad afferrare e restituirci il bello della musica, allora siamo davanti alla Lyncoln Youth Symphony Orchestra.

Festival Retape: il suono di Roma

Musica

È questo il sottotitolo di Retape, il festival che, giunto già alla sua terza edizione, vuole raccontare la scena musicale romana passando attraverso una serie di appuntamenti con artisti e band del panorama capitolino che si protrarrà fino a maggio. In molti si sono accorti che, in questi ultimi tempi, l'ambiente musicale romano è in particolare fermento. Giovani proposte si muovono tra atmosfere indie, pop, reggae, hip hop e folk, disegnando itinerari artistici non ancora esplorati

Jazz is back

Musica

In principio era solo una cantina. Poi, grazie a un'intuizione, diventa uno dei locali jazz più autorevoli del panorama internazionale. Succede nel lontano 1984, quando Giampiero Rubei, già presidente del Villa Celimontana Jazz Festival, decide di trasformare quello scantinato in un club dove passeranno i più grandi jazzisti degli ultimi decenni, da Chet Baker a Michel Petrucciani.

Spazi di cultura per interpretazioni al femminile

Musica

C'è qualcosa di affascinante nell'ascoltare un concerto nell'aula magna di un'università o in un istituto di cultura. Perché succede che mentre le orecchie si lasciano accarezzare dai suoni, gli occhi e la mente si lasciano sedurre da quei muri e da quegli ambiente che trasudano bellezza, quella della cultura e dell'architettura.

Virtuosismi, morbide seduzioni e psichedelie

Musica

Almeno due sono le certezze artistiche di Roma: l'architettura e l'opera lirica. Un connubio che si concretizza nella Chiesa di San Paolo dentro le Mura, quando è di scena l'opera, sotto le arcate romanico-neogotiche in travertino e mattoni rossi senesi che caratterizzano la chiesa.