Gabriella Pergamo
2 minuti

Buone Nuove al Maxxi (Roma è sempre una buona idea VOL.2)

Titolo benaugurante per la mostra in corso al Museo Maxxi, con un omaggio alle donne nell’architettura

L’Evento: Buone Nuove

Quando: dal 5 Marzo al 26 Giugno 2022  (Lunedì-Venerdì 11:00/19:00 – Sabato e Domenica 10:00/19:00)

Dove: Museo Maxxi, Via Guido Reni, 4A

Perché: Siamo dall’altre parte della Città, nel quartiere storico Flaminio, fatto più di vita quotidiana e per molti aspetti più autentico e fuori dagli schemi, rispetto ai tradizionali percorsi turistici. Un luogo che ha conosciuto negli ultimi 20 anni evidenti cambiamenti architettonici, con la realizzazione di progetti innovativi, tra cui il MAXXI di Zaha Hadid, uno spazio interamente dedicato all’arte contemporanea. E, a proposito di donne, Buone Nuove – si presenta come un racconto sulla presenza di nuove figure femminili che stanno infondendo nuove forze nell’architettura odierna, con particolare attenzione agli studi diretti o co-diretti da progettiste donne.

Per chi: la consigliamo un pubblico di adulti interessati all’architettura moderna che potranno certamente apprezzare la struttura dell’intero edificio insieme a modalità espositive interattive, durante il percorso espositivo.

Tempo di visita: circa 1 ora

Cosa ci è piaciuto: il Legendary Ticket del Maxxi, uno biglietto di ingresso speciale, Open e valido dalla data di acquisto e per i successivi 100 anni a seguire. Un modo per superare l’incertezza del periodo e dare un piccolo segnale di speranza anche dall’arte!

Biglietti: https://www.maxxi.art/

 

Nei dintorni, la Nuova Architettura di Roma

Oltre al Maxxi, il quartiere Flaminio ospita altri 2 interessanti progetti architettonici di rilievo: il Ponte della Musica Armando Trovajoli, ultimato nel 2011 e progettato dallo studio Burò Happold di Londra e l’Auditorium – della Musica di Renzo Piano, composto da 3 strutture che sembrano “casse armoniche” e che ospitano altrettante sale per concerti.

Auditorium – Parco della Musica (7 minuti – 550 m)

Ponte della Musica (9 minuti – 750 m)

Sapete che a Roma esiste una piccola Londra ? Visto che siete in zona, poco distante dal MAXXI, esiste una strada privata, con villini bassi, colorati, in stile Liberty. Un angolo di Roma, dai connotati british, in completa rottura con lo stile edilizio del quartiere che li ospita. Questa piccola chicca, si trova in Viale del Vignola, 50.

Se desiderate rendere ancora più unica la vostra esperienza di soggiorno a Roma, TGH mette a disposizione un servizio di conciergerie, visite guidate, classiche o a porte chiuse e tanto altro.

Un’opportunità per vedere Roma in modo esclusivo e a misura dei vostri desideri!

Scopri come e Chiedi ad Alfred!

 

 

 

Gabriella Pergamo

 

Condividi questo articolo