Eugenia Romanelli
3 minuti

Borgo di Ostia Antica: 4 giorni di performance, nuovo circo, acrobatica aerea, giocoleria

Chi si trova a Roma ad agosto non può mancare questa manifestazione da fiato sospeso, naso all’insù e occhi spalancati. L’Estate Romana, dal 12 al 15, si sposta per quattro giorni nel Borgo di Ostia Antica, e, da mattina a notte fonda, regala una cascata di eventi gratuiti tra performance, nuovo circo, acrobatica aerea, giocoleria, teatro danza, musica, teatro urbano, comicità e arte di strada.

Una vera festa dell’arte urbana, dove Nando&Maila e le Ebbanesis sono il must, senza però farsi mancare nulla, a cominciare dalle visite guidate performative. Stiamo parlando degli 8 eventi della manifestazione FerragOstia Antica dedicati a tutta la famiglia, ideata dall’Associazione Affabulazione, in rete con l’Ass Visit Ostia Antica e l’Ass. Allegra Banderuola.

Gli spettacoli all’aperto animeranno le strade e gli scorci del Borgo coinvolgendo il pubblico con tutte le possibilità delle arti urbane, con un’attenzione particolare alla musica e alle sue infinite forme. Si parte con un viaggio performativo per valorizzare quelle ricchezze archeologiche del territorio del Municipio X troppo spesso trascurate: “Il pubblico conoscerà la storia del Borgo – spiegano gli organizzatori – sin dalla sua fondazione attraverso narrazioni godibili e affascinanti, accompagnate dalla musica”. Un vero e proprio percorso di edu-tainment concentrato in due spot (a cura di Visit Ostia Antica), al Borgo di Ostia Antica e nella campagna circostante con “Uniti si vince! Nullo Baldini, i braccianti ravennati e l’epopea della bonifica di Ostia” – lunedì 12 agosto – e “Le mura raccontano: Donne senza Tempo” – martedì 13 agosto.

Il 14 agosto, dalle ore 20.30, protagonista sarà il Teatro Canzone con il duo vocale più famoso e apprezzato del web, seguito da oltre 70000 followers: le Ebbanesis in “Serenvivity”. Due voci e una chitarra che collaborano in totale armonia attraversando, dalla nascita ai giorni nostri, il repertorio che ha reso celebre nel mondo la canzone italiana in genere e la classica napoletana in particolare, con una grande ironia e una tecnica impeccabile. Alle ore 21.30, sarà la volta dei Crème & Brulée in un “Viaggio al centro della luna”, spettacolo di fuoco e nuovo circo, durante il quale due visionari esploratori raccontano il loro straordinario viaggio: un racconto visuale e immaginifico, per toccare la Luna con un dito; alle ore 22.30, la compagnia Internazionale Nando & Maila proporrà il suo “Sconcerto d’amore”, spettacolo di teatro urbano, acrobatica aerea e musica dal vivo che ha girato tutto il mondo: una storia d’amore travagliata e le acrobazie musicali di una coppia in disaccordo, vissuta su una struttura scenografica che diventa un’imprevedibile orchestra di strumenti.

Il 15 agosto sarà la volta della Compagnia Can Bagnato in “Lirico Sofa”, un’opera lirica da strada tascabile, attraverso le tecniche del teatro fisico popolare, dell’acrobatica comica e rocambolesca e un uso potente e suggestivo della voce. Dalle 21.30, la  Compagnia Internazionale Milo&Olivia proporrà  “Klinke”, che fonde teatro danza, tecniche di improvvisazione, giocoleria luminosa, acrobatica, verticalismo, tessuti aerei, clave e diablo acrobatico, utilizzando scale, scatole, lampadari e valigie per evoluzioni mozzafiato ed equilibri a 4 metri d’altezza.

Non poteva mancare, come ormai da tradizione, il Gran Finale in Musica: dalle 22.30, Peggy Sue & The Dynamites in concerto – una vintage band al completo per un repertorio rigorosamente ’50-’60, che scuoterà il Borgo trascinandolo nella danza, per ballare fino allo scadere della mezzanotte.

Info: 3409690012

 

 

Eugenia Romanelli

Segno zodiacale Pesci, vino preferito Ronco delle Mele, vive a Roma. Irriverente, eccentrica, informale, si ispira al maître à penser Anais Nin. Buddista Nichiren, la sua gioia è l’allenamento costante nell’arte di vivere, e la sua palestra privata sono la sua famiglia e le relazioni multiple e complesse che accendono le sue giornate. Dopo aver diretto la versione italiana della rivista internazionale Time Out, fondato e diretto il magazine Bazarweb.info coedito da Rai Eri e La Stampa, fondato e diretto il primo inserto culturale de Il Fatto Quotidiano "SmarTime", creato il canale Ansa Viaggi, attualmente scrive per Vanity Fair, è blogger per L'Espresso e Il Fatto Quotidiano, ed è autore Treccani. Tra le docenze, a Roma ha insegnato giornalismo, scrittura creativa e new media a La Sapienza, all’Accademia d'Arte Dramatica Silvio D'Amico e alla Luiss Guido carli, fondando il Master in “Nuovi giornalismi e blogging” al Centro Sperimentale di Fotografia Ansel Adams; a Firenze ha insegnato business writing alla Scuola di Scienze Aziendali di Firenze e all'Università di Firenze ha direttore del laboratorio “Advanced Communication” (progetto Nemech); per l’Ordine dei Giornalisti organizza corsi di aggiornalemnto sul tema della privacy. Come Amministratore Unico dell'agenzia di comunicazione ACT!, premiata nel 2005 dalla Regione Lazio come "Migliore impresa creativa", ha vinto il premio DONNAèWEB del Premio Web Italia patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero per l'innovazione e le tecnologie per aver creato il miglior sito dell'anno, per l’ideazione del primo Cultural Brand italiano e per avere fondato la prima galleria d'arte contemporanea digitale italiana. Tra le sue pubblicazioni, saggi e romanzi con Giunti, Rizzoli, DeA, Rai Eri, etc. Nel team TGH è entrata grazie alla passione per i viaggi: anche per lei viaggiare è la forma più profonda di conoscenza della vita e la via più diretta al contatto autentico con le proprie emozioni. Creatrice del TGH Pink Shot, il suo obiettivo segreto è alzare la temperatura emotiva di tutto il progetto.

 

Condividi questo articolo