Giuseppe Fantasia
2 minuti

Adelaide, un luogo magico nel centro di Roma

L’atmosfera e l’ambiente catturano lo sguardo, l’accoglienza è di grande attenzione pur nella raffinata informalità dell’insieme. L’effetto complessivo è intrigante e la piacevolezza è continua. Finalmente a Roma c’è un nuovo spazio tutto da vivere in cui lo spirito ha grazia e intimità. Uno di quei luoghi dotati di un’ospitalità d’altri tempi ma al tempo stesso di un’atmosfera giovane ed easy senza alcuna soggezione.

Stiamo parlando di “Adelaide”. Un ristorante che ha calore, colore e charme così chiamato in onore della Principessa Adelaide de la Roche Foucauld, consorte di Scipione Borghese. Quasi nascosto dietro una piccola porta su una via defilata nel cuore del centro storico, dall’evocativo nome via dell’Arancio, oltre la quale si apre uno spazio dagli spunti evocativi, “Adelaide” è un’emozione totalmente lontana dagli standard, un feeling domestico e al tempo stesso vibrante e cosmopolita molto vicino a una pausa di felicità che non si vorrebbe mai interrompere.

Ospitato all’interno dell’Hotel Vilòn, sito a sua volta in un’ala di Palazzo Borghese, il ristorante è un posto in cui ci si sofferma a lungo. Uno di quei luoghi di cui possono godere i viaggiatori così come i romani a cui riserva un certo stupore e l’eleganza di una città, strano ma vero, sottovoce.

Ai fornelli c’è Gabriele Muro, un giovane chef con molte esperienze importanti in giro per il mondo senza dimenticare le origini procidane e una cucina di leggerezza tutta mediterranea e sapiente. Il Lounge Bar In Salotto, e non è un nome casuale, è perfetto per trasmettere l’atmosfera di rilassata bellezza che aleggia tra le suggestioni coloniali dei tessuti, dei materiali e delle architetture a quinte.

Vi conquisterà dall’aperitivo a notte fonda, quando inizierà il vero divertimento a suon di musica, la migliore e la più diversa, un po’ come questo posto di cui la Capitale aveva un gran bisogno.

“Adelaide” e “In Salotto” all’Hotel Vilòn, Via dell’Arancio 69, tel. +3906878187.

 

Giuseppe Fantasia

Laureato in Giurisprudenza, è giornalista dal 2007, prima in tv (Sky) e adesso sul cartaceo (Il Foglio) e l'online (HuffPost Italia e Marie Claire). Si occupa di libri, arte e spettacolo. Vive a Roma ed è facile incontrarlo nelle cene e feste più glam, ma se siete dei veri nottambuli, ogni venerdì notte lo trovate su Rai Uno, ospite fisso della trasmissione "MilleeunLibro- Scrittori in tv": "Portatemi ad una bella festa e ve ne sarò grato, ma anche ad un festival del cinema o letterario, ad una mostra, fatemi incontrare un personaggio interessante e mai banale. Poi non preoccupatevi, sarò io a raccontarvi il tutto a mio modo, sperando di incuriosirvi ed entusiasmarvi come mi succede ogni volta. Basta solo mettervi comodi ed iniziare a leggere".

 

Condividi questo articolo